COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Formamico, verso il sold out l’edizione 2019 dell’evento di formazione per titolari di farmacia.

Individuare le problematiche per essere in grado di adottare le soluzioni migliori. E poi studiare, formarsi, ampliare le proprie competenze. Sono tutti aspetti che hanno un valore in ogni ambito lavorativo, ma che oggi nel settore delle farmacie assumono una dimensione fondamentale, se non addirittura risolutiva.

“Parliamo di un mondo che, tra liberalizzazioni e maggiore concorrenza, sta attraversando un cambiamento epocale – è l’analisi di Damiano Marinelli, primo consulente indipendente in Italia per i titolari di farmacia e ideatore e organizzatore di Formamico, il più importante evento di formazione del settore – I farmacisti sono tutti degli ottimi professionisti, che con coraggio stanno affrontando questo periodo, purtroppo a volte senza una visione aziendale della propria farmacia”.

Il problema principale delle farmacie è la carenza di gestione, un aspetto che in passato, per via di un mercato abbastanza “protetto”, non veniva considerato, ma che oggi diventa centrale per risollevare il settore.

“Non ci si improvvisa titolari d’azienda, ma è facile diventarlo con pochi semplici principi da seguire. In ogni settore al titolare d’azienda come al libero professionista, serve acquisire competenze, formarsi continuamente e confrontarsi con chi, tra i colleghi, ottiene risultati. Formamico è nato cinque anni fa proprio per questo: fornire ai titolari di farmacie le competenze necessarie e le attività da riportare e attuare nella propria farmacia per affrontare le questioni quotidiane, e risolverle in maniera definitiva. Il nostro fine è dare una visione nuova di gestione per forza di cose diversa da quella passata alla quale tutti sono abituati, ma che non porta più risultati. Tutto studiato e creato in farmacia per il titolare-farmacista per il bene della sua farmacia”.

Quest’anno saranno oltre 300 i farmacisti che parteciperanno all’evento, che come sempre si terrà a Perugia a fine novembre.

“I partecipanti avranno la possibilità di confrontarsi con colleghi che hanno deciso di affrontare le problematiche e risolverle. Tutte le soluzioni che proponiamo – continua Marinelli – sono semplici pratiche e applicabili da subito per migliorare i risultati economici e soprattutto sono già state testate in farmacia, al contrario delle strategie copiate dai supermercati o dalle multinazionali che sono state propinate ai titolari negli ultimi 15 anni spacciandole per adattabili alle farmacie. La conseguenza di ciò invece è stata una perdita in termini di immagine e di reputazione della farmacia e del farmacista, e anche economica.  Formamico nasce invece per risolvere i problemi che tutti i titolari di farmacia incontrano quotidianamente con personale e clienti senza dover acquistare marchingegni vari e quindi investire ingenti somme di denaro spesso infruttuose”.

Lo scorso anno l’evento ha fatto registrare il tutto esaurito con largo anticipo e anche quest’anno le iscrizioni sono in crescita. “Siamo quasi sold out nonostante abbia quasi raddoppiato i posti disponibili – conferma Damiano Marinelli – scelta dettata dall’esigenza di far partecipare il numero crescente di iscritti. È un dato che considero molto significativo, perché conferma la richiesta dei titolari di farmacia di apprendere modelli di gestione applicabili e rappresentati in maniera oggettiva e indipendente, quindi per ognuno di loro”.

www.damianomarinelli.it

Video Economia


Vai al sito: Who's Who