Responsabilità editoriale Obiettivo Europa

Bando a favore della lotta al Cyber crimine, abusi sessuali sui minori e investigazioni digitali

Ente promotore: Commissione Europea - ISF (Fondo per la sicurezza interna - Polizia) | Scadenza: 25 febbraio 2021

Nell'ambito del bando, i progettidevono affrontare almeno una delle seguentipriorità nei settori della criminalitàinformatica (comprese le frodi e la contraffazione di mezzi di pagamento diversi dai contanti) e l'abuso e lo sfruttamentosessuale di minori:

 1. Sviluppare capacità e competenze delle forze dell'ordine e delle autorità giudiziarie e sostenere la cooperazione transfrontaliera. Ciò include, ad esempio, lo sviluppo di strumenti investigativi e forensi per affrontare le sfide poste dall'uso della crittografia da parte dei criminali e il suo impatto sulle indagini penali e sul sostegno all’impegno delle forze dell'ordine nella governance di Internet;

2. Contribuireall'attuazione del dirittodell'UE, tenendo conto in particolare delle valutazioni disponibili:

  • Direttiva 2011/93/UE del 13 dicembre 2011 - sulla lotta all’abuso sessuale e sfruttamento sessuale dei bambini e pornografia infantile
  • Direttiva 2013/40/UE del 12 agosto 2013 - sugli attacchi contro I sistemi di informazione
  • Direttiva 2019/713/UE del 17 aprile 2019 sulla lotta contro la frode e contraffazione dei mezzi di pagamento diversi dai contanti

3. Promuovere la cooperazione transfrontaliera tra forze dell'ordine / autorità giudiziarie ed enti privati. Ciò include, ad esempio, la creazione di meccanismi di supporto alla cooperazione pubblico-privato e meccanismi per migliorare la denuncia di reati alle autorità.

Dotazione finanziaria complessiva: € 9.000.000

Consulta la scheda completa del bando su Obiettivo Europa

Responsabilità editoriale di Obiettivo Europa.
Per leggere l'articolo completo, registrati su Obiettivo Europa, per attivare il periodo di consultazione gratuita per 15 giorni.