Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Comune di Genova

Natale, al via i tour per scoprire tradizioni, miti e storie genovesi

Ufficio stampa Comune di Genova

Comune di Genova

Sabato 11 e domenica 12 dicembre partono i tour, all’interno del centro storico, dedicati a bambini e adulti alla scoperta delle storie, delle leggende, dei miti legati alla tradizione natalizia di Genova.

Venti visite guidate e animate accompagneranno le festività genovesi al fino 15 gennaio anche con tour dedicati ai bambini, tra i caruggi e fino a quartiere di San Vincenzo, dai percorsi sulle orme di Charles Dickens alle leggende legate all’Epifania e caccia al tesoro finale tra i caruggi.

L’iniziativa, in collaborazione con l’assessorato Grandi Eventi del Comune di Genova e Municipio I Centro Est, vede il coinvolgimento dei principali gruppi storici di figuranti genovesi, e di diverse realtà culturali e associative attive in città, tra cui il Circolo culturale Fondazione Amon ed Explora Genova.

«Dopo il grande successo nel fine settimana di Ognissanti con circa 1.000 partecipanti ai Ghost tour – dichiara l’assessore al Centro Storico e Grandi eventi Paola Bordilli – anche in queste festività natalizie verrà offerto alle famiglie genovesi, e non solo, un ampio calendario di eventi dedicato alla scoperta e alla riscoperta delle antiche tradizioni e delle storie legate al Natale e al libro Il canto di Natale di Charles Dickens nelle principali piazze e caruggi, ricchi di storia. Genova si sta preparando al Natale con tante iniziative di animazione che toccheranno tutti i quartieri con musica e intrattenimento: nel cuore della città faremo un tuffo nella storia e nell’atmosfera più genuina del Natale, riscoprendo le antiche radici e il significato delle nostre antiche tradizioni».

«Con i tour - sottolinea Andrea Carratù, presidente Municipio I Centro Est – le famiglie potranno esplorare monumenti storici del centro storico, guidati dai racconti e dalle animazioni dei figuranti, botteghe, antiche tradizioni anche della nostra tavola. Ci si potrà immergere non solo nell’atmosfera natalizia, ma anche nella storia della nostra città, attraverso percorsi che si snoderanno dal cuore dei caruggi fino ad abbracciare tutto il centro, seguendo il file rouge dei racconti di Natale e dell’Epifania. Una bella occasione per trascorrere alcune ore tra le vie della nostra bella città, apprezzandone la sua storia millenaria e scoprendo miti e leggende, ormai dimenticati dai più».

 

Sabato 11 dicembre

Christmas Carol - Kids Tours

Visite guidate, per ragazzi, ispirate ai Racconti di Natale di Dickens, con tappe di animazione Tappe

1. Campanile delle Vigne e chiostro Lo spirito dei Natali passati e le storie della Genova di una volta Animazione del segretario di Scrooge

2. Piazza delle Scuole Pie Animazione lo spirito del Natale Passato che racconta le storie della Genova di ieri

3. Porto Antico/Palazzo San Giorgio Animazione lo spirito del Natale Presente che racconta le storie della Genova di oggi

4. Piazza San Giorgio Animazione lo spirito delle campane racconta la storia della storia delle campane genovesi e di Dickens e la Genova di Domani fantasmi futuro

5. Chiostro Sant’Andrea Animazione Danza delle Ore con Scrooge l’avaro per eccellenza ravveduto il quale si dice, falsamente, sia ispirato alla parsimonia dei genovesi

Domenica 12 dicembre

Miti, tradizioni e leggende natalizie del Dogato Genovese

Tour guidati e animati con tappe stanziali, fruibili anche da chi non partecipa alla visita, sui luoghi del Natale con particolare attenzione alle tradizioni culinarie e di costume.

E nel contempo si potranno mostrare dall’esterno, al fine di non interferire con il loro lavoro, le botteghe storiche del nostro Centro Città.

Tappe

1. Via Garibaldi/piazza del Ferro animazione cornamusa Pasticceria Villa e vetrine natalizie

2. Soziglia Aresu e Boasi 3.

Via Luccoli Cremeria Buonafede

4. Vico Casana Tripperia e brodo di trippa

5. San Matteo Bassorilievo di san Giorgio

6. Piazza San Giovanni il Vecchio San Nicola (Ivaldo Castellani) racconta la sua storia

7. Piazza Giustiniani Gruppo Sestrese Danze del 1400

8. Palazzo Ducale/piazza De Ferrari Gruppo folk Città di Genova canzoni natalizie

Domenica 19 dicembre

Christmas Carol Tours

E potrò mai dimenticare le Strade dei Palazzi: la Strada Nuova e la Strada Balbi! O come la prima mi apparve in una giornata d’estate, quando io la vidi per la prima volta sotto il più brillante ed intenso blu dei cieli estivi: che la sua ravvicinata prospettiva di immense dimore, ridotta a una striscia sottile e preziosissima di luce, guardava giù sulla pesante ombra al di sotto!” C. Dickens

Visite guidate ispirate al soggiorno di Charles Dickens a Genova, la città italiana che conosceva meglio dove restò un anno e di cui scrisse nel libro Impressioni d’Italia.

Tappe

1. Via Garibaldi

Si parla dell’emozione di Dickens nel vederla, dei suoi amici inglesi che vi abitavano e della sua passione nel leggere i sogni che, per vari motivi, faceva arrabbiare Miss Dickens

Animazione Segretario di Scrooge

2. Villetta Di Negro (da salita Santa Caterina, salita Di Negro e fino a piazzale Mazzini)

Animazione Fantasmi del Passato

Si parla di un marchese bibliofilo, di donne bellissime e avventurose e di una fuga di mezzanotte in cui, invece della scarpetta, c’è la farinata

3. Parco Acquasola

Animazione fantasmi presente (giardino sotto Museo dell’Attore) Marionette e di giochi per grandi e piccini, in cui passa anche Gianduja che forse non c’entra niente, ma forse c’entra invece parecchio

4. Abside di Santo Stefano

L’ispirazione di Dickens, gli spettri delle campane e dello spirito del Natale, e dove Frank Capra è costretto a tributare un giusto omaggio alle campane di Genova Animazione Fantasmi futuro

5. Via XX Settembre

Gli spiriti del Natale passato, presente e futuro prendono la forma dei negozi antichi e moderni e delle storie che hanno da raccontare

6. Via San Vincenzo

Racconto sulla farinata amata dallo scrittore

7. Via Galata Dickens e Paganini

8. Piazza Colombo (fontana)

Animazione Danza delle Ore con Scrooge, l’avaro per eccellenza ravveduto il quale si dice, falsamente, sia ispirato alla parsimonia dei genovesi

Aspettando l’Epifania

Domenica 2 gennaio

Miti, tradizioni e leggende dell’Epifania del genovesato

our guidati e animati con tappe stanziali, fruibili anche da chi non partecipa alla visita, sui luoghi del Natale con particolare attenzione alle tradizioni culinarie e di costume. E nel contempo si potranno vedere da fuori, per non interferire con il lavoro, le botteghe storiche.

Tappe

1. Via Garibaldi Introduzione alla Pasquetta genovese con cornamusa

2. Piazza di Pellicceria San Giorgio e il Drago

3. San Siro San Siro e il basilisco

4. San Luca

Visita alla Chiesa con gruppo Ianua temporis e scene da presepio

6. Via Orefici

Bassorilievo Magi

7. Piazza San Giovanni Il Vecchio passando da Indoratori San Giovanni Battista

8. Cattedrale San Lorenzo

9. San Nicola

10. Palazzo Ducale e piazza De Ferrari

Danza delle befane con gruppo danze Tribal Delight

Giovedì 6 gennaio

La Befana vien di notte - Kids Tour per bambini/e con tappe di animazione, fruibili anche da chi non partecipa alla visita con distribuzione di caramelle e dolcetti confezionati. Cinque tappe animate con befane, duelli e tanto altro.

Per prenotazioni e dettaglio orari: https://www.exploratour.it/

Sabato 15 gennaio

Caccia al Tesoro delle festività

Un’intrigante caccia al tesoro alla scoperta di luoghi e tradizioni con utilizzo di una cartina muta dei luoghi interessati. Il pubblico potrà singolarmente o in squadra ricercare il luogo indicato, gli indizi per rispondere ai quesiti proposti dai figuranti in costume disseminati tra le tappe. Vince chi invia per primo le soluzioni esatte via mail o via whatapp. Il vincitore riceverà un premio.

Prenotazioni evento Caccia al tesoro e informazioni: fondazioneamon@live.it

 

Tutti gli eventi sono condotti da guide turistiche autorizzate, seguendo il protocollo anti covid-19 con l’ausilio di radio trasmettitori.

Necessaria la prenotazione sul portale di Explora Genova, per evitare overbooking con un ticket simbolico di 1,00 €. Il ricavato sarà investito in materiale didattico e/o animazioni supplementari. Prenotazioni online a partire da mercoledì 8 dicembre.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Comune di Genova

Modifica consenso Cookie