Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Comune di Genova

Presentato il Punto Impresa Futura

Ufficio stampa Comune di Genova

Comune di Genova

Da oggi, nella sede di Confcommercio Genova in via Cesarea 8, è aperto al pubblico il Punto Impresa Futura Confcommercio, uno sportello fisso presidiato dai componenti del Gruppo Giovani Imprenditori Confcommercio. Nasce come prezioso punto di ascolto, orientamento, supporto e affiancamento per iniziative e start-up. I giovani che intendono investire nel nostro territorio potranno incontravi l’esperienza di coetanei disponibili a valutarne idee e progetti di base orientando i futuri imprenditori nei complessi passaggi legati alla successiva creazione della loro nuova impresa.

Presenti gli assessori comunali allo sviluppo economico Stefano Garassino e Paola Bordilli al commercio e artigianato, a fare gli onori di casa sono stati il presidente di Ascom Servizi-Confcommercio Genova Paolo Odone e il presidente dei Giovani Imprenditori Ascom Confommercio Genova Daniele Pallavicini. Sono anche intervenuti gli assessori regionali Andrea Benveduti e Ilaria cavo oltre ad Andrea Colzani presidente nazionale Giovani Imprenditori.

«È un’iniziativa che trovo lodevole e molto utile – ha commentato l’assessore allo sviluppo economico Stefano Garassino -. L’impresa giovanile e uno dei capisaldi, anche a livello locale, su cui puntare. A gennaio il mio assessorato farà uscire un bando sulle start-up e sulle nuove imprese, non solo under 42 ma anche per progetti che diano lavoro. Attraverso l’apertura di questo sportello si potranno realizzare molte idee e trovare soluzioni anche per chi non ha dimestichezza con la burocrazia. Noto con grande piacere che a Genova si sta lavorando in sinergia e con costanza tra molteplici soggetti tra cui Comune, Regione, Università ed Ascom. Tutto questo non potrà che farci guardare con ottimismo al futuro».

«Sono grata a Confcommercio che sta lavorando su temi fondamentali riguardanti i giovani come questa proposta di sportello per le imprese – ha dichiarato l'assessore al commercio e artigianato Paola Bordilli -. Sono contenta soprattutto che l’idea parta dalla nostra città. Enti locali e associazioni di categoria del commercio stanno dimostrando di saper andare oltre le difficoltà della pandemia e ci stanno riuscendo attraverso idee e iniziative innovative, ampie ed efficaci che troveranno sempre il nostro Comune al loro fianco».

L’attività dello Sportello si svilupperà su più livelli grazie a un’importante rete sinergica creata da Confcommercio: un primo confronto e ascolto del futuro o neo imprenditore con un rappresentante del Gruppo Giovani; un secondo step di approfondimento dell’idea imprenditoriale o progetto, grazie alla collaborazione con il CLP, l’Agenzia di Formazione della Camera di Commercio di Genova e punto di riferimento sul tema della formazione per la Creazione d’Impresa, Formazione Continua e attività connesse al sostegno delle imprese. Quando il futuro o neo imprenditore sarà inquadrato e avrà ricevuto tutte le informazioni necessarie, potrà proseguire il proprio progetto nuovamente supportato dalla struttura della Confcommercio, che sarà in grado, grazie anche al lavoro del proprio ente di Formazione Iscot Liguria, di accompagnarlo nei successivi step di “inizio attività”.

«Il sostegno a nuove forme d’imprenditoria, la promozione della cultura d’impresa e la valorizzazione della nostra associazione di categoria come punto di riferimento per orientare l’imprenditoria giovanile e innovativa sono al centro dell’operazione voluta dal nostro Gruppo Giovani e da noi sostenuta con forza. - ha commentato Paolo Odone, presidente Confcommercio Genova - Lo Sportello ‘Punto Impresa Futura’ ha poi anche un importante valore simbolico, perché contribuirà a stimolare nuovamente il confronto e lo scambio di idee in presenza tra giovani generazioni, troppo spesso venuto meno dall’arrivo della pandemia».

«Siamo molto felici che la nostra idea sia stata accolta con entusiasmo dal presidente Odone e da tutta Confcommercio, che ringraziamo per il supporto nella successiva realizzazione. - ha dichiarato Daniele Pallavicini, presidente Gruppo Giovani Confcommercio Genova - Lo Sportello ‘Punto Impresa Futura’ ha per noi grande valore e grandi potenzialità: Genova e la Liguria hanno molto da esprimere in termini di idee e progetti legati all’imprenditoria giovanile e la nostra volontà è di ascoltare e supportare di più e meglio tutto questo mondo. Oggi l’innovazione e la digitalizzazione da un lato hanno accelerato positivamente alcuni processi ma dall’altro hanno aumentato il rischio di far venire meno valori come la cultura d’impresa e la formazione imprenditoriale: nel point del Gruppo Giovani Genova cercheremo invece di conciliare tutti questi aspetti».

Per tutti gli under 42 interessati al progetto sarà possibile richiedere maggiori info e un appuntamento specifico telefonando al numero 010.5520214 o scrivendo una mail all’indirizzo segreteriasindacati@ascom.ge.it.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Comune di Genova

Modifica consenso Cookie