Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale CONSIGLIO REGIONALE VENETO

CRV - Approvato il Rendiconto generale della Regione del Veneto per l’esercizio finanziario 2021

Oggi, nella Prima commissione consiliare, dopo l'audizione dei Revisori dei conti

CONSIGLIO REGIONALE VENETO

Prima commissione - Dopo l’audizione del Collegio dei revisori dei conti, approvato il Rendiconto generale della Regione del Veneto per l’esercizio finanziario 2021

(Arv) Venezia 6 lug. 2022 -  La Prima commissione permanente del Consiglio regionale del Veneto presieduta da Luciano Sandonà (Lega-LV), Vicepresidente Vanessa Camani (Partito Democratico), alla quale ha partecipato l’Assessore regionale al bilancio Francesco Calzavara, dopo aver sentito oggi in audizione il Collegio dei revisori dei conti della Regione del Veneto che ha espresso il proprio giudizio sostanzialmente positivo limitatamente al perimetro strettamente contabile, ha approvato a maggioranza, senza voti contrari, il Rendiconto generale della Regione del Veneto per l’esercizio finanziario 2021, di cui al Progetto di legge regionale n. 139, d’iniziativa dell’esecutivo veneto, già illustrato nella seduta del 18 maggio scorso. A questo proposito sono stati evidenziati i tratti salienti del Rendiconto che ieri ha ricevuto il giudizio di parifica della Corte dei Conti: al 31 dicembre il fondo cassa ammonta a 1.462.325.639,70 di euro; i tempi di pagamento della Regione nel 2021 si sono attestati a 13,39 giorni rispetto ai 30 imposti dalla legge (16,54 nel 2020); il risultato di amministrazione, ossia l’equilibrio tra le risorse raccolte e quelle impiegate, ammonta a 1.215.409.713,83 di euro, dato che segna un miglioramento di oltre 231 milioni di euro rispetto al 2020; il valore positivo del fondo cassa ha consentito di non ricorrere a finanziamenti bancari per investimenti già autorizzati prima del 2015, rendendo possibile la riduzione del debito autorizzato e non contratto (il c.d. Danc) di circa 121 milioni di euro. Il provvedimento può così essere inserito all’ordine del giorno dei lavori d’Aula; relatore, il Presidente Sandonà, correlatore la Vicepresidente Camani.

La Commissione, infine, esaminato le proposte di candidatura (approvate a maggioranza, senza voti contrari) relative alle designazioni di due componenti del Collegio dei revisori dei conti dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie, e all'unanimità di due Consiglieri regionali, ovvero le Consigliere Laura Cestari (Lega-LV) e Elena Ostanel (Il Veneto che Vogliamo) presso il Tavolo regionale sui diritti umani e la cooperazione allo sviluppo sostenibile.

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale CONSIGLIO REGIONALE VENETO

Modifica consenso Cookie