COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale ANCI Veneto

Belluno, mensa scolastica al lavoro per i poveri

ANCI Veneto

Nonostante la chiusura delle scuole, le cucine delle mense scolastiche del Comune di Belluno hanno ripreso i lavori. Da qualche giorno, infatti, viste le difficoltà di organizzarsi nel pieno rispetto delle nuove normative sia per i frati che per i volontari e per gli utenti, i pasti della mensa dei poveri della Parrocchia di Mussoi vengono realizzati dalle cuoche delle mense scolastiche, dipendenti del Comune di Belluno mandate in comando a Camst, la società che gestisce il servizio di mensa in città. «Abbiamo riattivato una delle cucine e richiamato in servizio alcune cuoche che si occupano della realizzazione dei pasti caldi: ora sono al lavoro per preparare i pasti per chi era abituato a frequentare la mensa di Mussoi. – spiega il sindaco Jacopo Massaro – Le pietanze (un primo, un secondo e un contorno) vengono poi portate in parrocchia dove avviene la distribuzione da asporto. In questo modo, abbiamo reimpiegato del personale altamente professionale, che mette a disposizione le proprie capacità per la comunità e, allo stesso tempo, possiamo garantire un servizio con alti standard igienico-sanitari».

Archiviato in


Modifica consenso Cookie