COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale ANCI Veneto

Sabato 9 maggio a Belluno apertura con limitazioni dei parchi cittadini

ANCI Veneto

Riaperture graduali e “di prova” per i parchi cittadini: domani, sabato 9 maggio, si comincia riaprendo alla cittadinanza i parchi Città di Bologna, in centro città, e Maraga, sotto Via Feltre.

Non sarà però un ritorno al parco pre-epidemia: come infatti previsto dall'ultimo DPCM, non potranno essere utilizzati i giochi e le strutture per i bambini, e anche sulle panchine bisognerà mantenere sempre un metro di distanza dalle altre persone.

«Dobbiamo abituarci a questa nuova normalità: proprio per farci trovare pronti alla giornata di domani, infatti, in questi giorni abbiamo ripulito alcuni dei nostri parchi cittadini.- commenta il sindaco, Jacopo Massaro – Sarà una grande prova di responsabilità: sappiamo che le lente e progressive riaperture potrebbero essere cancellate in caso di una nuova e pericolosa impennata dei contagi. Se tutto andrà bene, siamo pronti ad aprire già dalla prossima settimana anche il parco di Lambioi; se invece dovessero verificarsi problemi o gravi mancanze di rispetto delle regole, allora dovremo procedere a un contingentamento degli accessi, se non addirittura a una nuova chiusura. Chiedo quindi a tutti i cittadini un grande sforzo di responsabilità, per evitare di farci precipitare di nuovo nella drammatica situazione che abbiamo vissuto fino ad appena pochi giorni fa: lo dobbiamo soprattutto a chi tutti i giorni è in prima fila e rischia la propria vita per salvare quella altrui e a tutte le imprese e i lavoratori che stanno lentamente riprendendo le loro attività e per i quali un nuovo lockdown significherebbe la perdita di migliaia di posti di lavoro».

 

Archiviato in


Modifica consenso Cookie