Consulenti,+1,2mln addetti 'top' da 2012

Osservatorio, cala lavoro giovani, soprattutto in area tecnica

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 1 GIU - Specializzazioni 'vincenti' nel mercato del lavoro: dal 2012 al 2017 "hanno registrato la maggiore crescita (+1,2 milioni) in valori assoluti del numero degli occupati", e l'aumento complessivo degli addetti riguarda per il 44% (529.000) le attività altamente qualificate, al 37% (452.000) quelle mediamente qualificate e al 19% (226.000) quelle non qualificate, spesso "spiazzate dall'evoluzione tecnologica, o da fenomeni di crisi". Lo rivela il rapporto dell'Osservatorio statistico dei consulenti del lavoro, che evidenzia pure la flessione dell'occupazione giovanile nel quinquennio esaminato: in termini assoluti, "è stata più severa per le professioni tecniche (-120.000, pari a -12,1%), gli impiegati (-140.000, pari a -19,8%) e gli artigiani, operai specializzati e agricoltori (-225.000, pari a -23%)". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in