A.Mittal:Boccia,via esuberi da negoziato

(ANSA) - ROMA, 06 DIC - "Se dovessero restare così le cose, sarà inevitabile il ritorno all'amministrazione straordinaria". Così Francesco Boccia, ministro degli Affari regionali, sull'ex Ilva. "Quando il mercato fallisce tocca allo Stato - ha affermato - Fino all'ultimo cercheremo la mediazione con Mittal, perché non esiste per nulla al mondo accettare non 4700 esuberi, ma nemmeno un solo esubero". "Hanno vinto una gara pubblica, dicendo che avrebbero mantenuto l'occupazione - ha sottolineato - se hanno sbagliato le previsioni economiche, e una multinazionale così importante, presente in tutto il mondo, che ha utili in giro per il mondo, se sbaglia le previsioni si carica il peso di quelle previsioni sbagliate". 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie