Regionali: sardine in piazza a Maglie, il paese di Fitto

Slogan anche contro Salvini e Meloni

(ANSA) - MAGLIE, 18 SET - Decine di sardine pugliesi stanno manifestando a Maglie al grido di " La Puglia non è un gambero.
    Il Salento non Si Fitta". Una manifestazione organizzata alla vigilia del silenzio elettorale , in quella che è la roccaforte, la casa del candidato governatore del centrodestra Raffaele Fitto, per dirgli che " non c'è bisogno di lui", per gridare che " non vogliamo tornare indietro". Su uno striscione compare la scritta " Meloni, Fitto e Salvini, vili e assassini". A manifestare sono un centinaio di persone. La manifestazione che viene presidiata dalle forze dell'ordine, si sta svolgendo in una piazza periferica, piazza Oronzo De Donno per ragioni di sicurezza. Decisione che ha sollevato la protesta dei partecipanti che avevano chiesto una location più centrale. " Dicono che questa sia la terra di Raffaele Fitto - grida al megafono l'organizzatrice della piazza Alessandra Caiulo - ma io dico che questa è casa nostra e noi stasera siano qui per dire che siamo donne e uomini liberi e che questa libertà la difenderemo corpo a corpo. La Puglia, il Salento non se la prende nessuno perché non è di nessuno, è di tutti". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie