'Fast track' in ospedale pediatrico Bari

Corsia prioritaria per sospetti casi di Covid 19

(ANSA) - BARI, 19 MAR - Un fast track infettivologico per i sospetti Covid19 è stato attivato nell'ospedale pediatrico Giovanni XXIII di Bari con una corsia prioritaria e veloce nel pronto soccorso per evitare contagi. Già dal primo caso di positività al Covid-19 di una neonata tuttora ricoverata al pediatrico, è stato creato un sistema a doppio binario che consente di garantire percorsi separati per i bambini con malattie respiratorie ed evitare così possibili contagi. Il primo accesso, al momento dell'arrivo al pronto soccorso, prevede un pre-triage esterno unico. I genitori vengono accolti in un box fuori dall'edificio dove gli infermieri raccolgono le informazioni sui sintomi del bambino. Se il genitore riferisce una sindrome respiratoria, cioè febbre e tosse persistenti, si attiva il "fast-track infettivologico", che indirizza il bambino direttamente in un ambulatorio dedicato. Qui il personale del pronto soccorso valuta se le condizioni del bambino richiedono il ricovero.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie