DIRETTA MONDIALI

Risultato finale
Costa Rica 0
Serbia 1
Risultato finale
Germania 0
Messico 1
Risultato finale
Brasile 1
Svizzera 1
L'Albo d'oro
  • 1930
  • 1934
  • 1938
  • 1950
  • 1954
  • 1958
  • 1962
  • 1966
  • 1970
  • 1974
  • 1978
  • 1982
  • 1986
  • 1990
  • 1994
  • 1998
  • 2002
  • 2006
  • 2010
  • 2014

Danimarca

Denmark (foto: EPA)

Danimarca

Ecco la Danimarca del dopo Morten Olsen

La Danimarca torna ai Mondiali senza Morten Olsen. Dopo la delusione per la mancata partecipazione ad Euro 2016, lo storico ct danese, da 15 anni alla guida della nazionale, si dimette di comune accordo con la federazione. Viene ingaggiato al suo posto il norvegese Age Hareide, già allenatore della Norvegia e di alcune quotate squadre di club scandinave, allo scopo di portare la squadra alla qualificazione al mondiale 2018 in Russia. Operazione riuscita grazie all'exploit negli spareggi contro l'Irlanda.
Nel girone di qualificazione a Russia 2018 la Danimarca è inserita con la favorita Polonia, la Romania, Montenegro, l'Armenia e il Kazakistan. Dopo un avvio stentato la squadra inanella una serie di vittorie consecutive che la portano al secondo posto finale dietro alla Polonia e quindi agli spareggi con un'altra seconda qualificata per giocarsi un posto al mondiale. Qui la Danimarca riesce a ottenere la qualificazione dopo aver battuto l'Irlanda agli spareggi (pareggio per 0-0 in casa e vittoria per 5-1 in trasferta con tripletta di Christian Eriksen).
Nella sua bacheca spiccano la vittoria ottenuta all'Europeo del 1992 e la seconda edizione della FIFA Confederations Cup nel 1995. Ai Mondiali il migliore risultato ottenuto sono stati i quarti di finale nel 1998. La Nazionale danese degli anni ottanta fu una delle squadre più spettacolari nella storia del calcio mondiale, pur non avendo vinto né l'europeo, né il mondiale.
Nella classifica mondiale della FIFA, istituita ad agosto 1993, la Danimarca ha ottenuto come miglior piazzamento il 3º posto di maggio 1997, mentre la posizione peggiore è stata il 51º posto di aprile 2017. Occupa attualmente il 12º posto della graduatoria.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA