Lo bloccano e lo accoltellano, è salvo

24enne accusato di tentato omicidio, denunciato il genitore

Un giovane di 24 anni residente a Villagrande Strisaili, in Ogliastra, ma domiciliato ad Arzachena (Sassari) è stato arrestato dai carabinieri di Lanusei con l'accusa di tentato omicidio, in esecuzione all'ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal Gip del Tribunale di Lanusei.

Secondo gli inquirenti, Federico Ecca, disoccupato e già noto alle Forze dell'Ordine, ha ferito con un coltello un altro avventore di un bar del paese ogliastrino, con la complicità di suo padre che teneva bloccata la vittima, che è scampata alla morte nonostante le ferite infertegli all'addome. Al giovane assalitore viene anche contestata l'aggravante dei motivi abietti e futili, mentre il padre è stato denunciato per lesioni personali aggravate in concorso. Sono al vaglio degli inquirenti le posizioni di altri due soggetti.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie