Coronavirus: Solinas, a Pasquetta aperte solo le farmacie

Ardau (Uil), bene la chiusura dei supermercati

A Pasquetta in Sardegna resteranno aperte solo le farmacie e le parafarmacie. Lo prevede un'ordinanza firmata dal presidente della Regione, Christian Solinas, che dispone dunque, come richiesto nei giorni scorsi dai sindacati, la chiusura dei supermercati, così come avverrà per la giornata di Pasqua.

Soddisfazione è stata espressa dal segretario generale della Uil Tucs Sardegna, Cristiano Ardau. "La delibera regionale n° 18 del Presidente Christian Solinas, dove si dispone la chiusura di tutte le attività commerciali per il Lunedì dell'Angelo, è necessaria all'interno della azioni di profilassi sanitaria che la Regione sta adottando per la lotta alla diffusione del virus.

Non è questo il momento di valutare se è opportuno o meno il lavoro festivo nel settore commercio ma di certo gli addetti del settore potranno godere di una giornata di riposo in più e poter stare in famiglia. Il settore sta attraversando un periodo complicato - continua Ardau - fatto di grandi carichi di lavoro dovuti alle extra vendite ma anche di futuri ammortizzatori sociali per le aziende del settore alimentare che oggi non possono più contare sulla clientela fidelizzata per il blocco della mobilità intercomunale; da un lato aziende con incrementi del fatturato del 400% e dall'altra contrazioni del 50%.

I lavoratori del commercio continuano con abnegazione e coraggio a prestare servizio nonostante in alcune aziende le condizioni di protezione dal contagio sono ancora da perfezionare, con il malcostume di alcuni clienti poco diligenti che si recano a fare la spesa più volta al giorno come scusa per uscire, non aiuta".
 
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie