Migranti: salgono a 43 gli arrivi nel Sud Sardegna in 24 ore

Dopo sbarchi di ieri mattina, in serata altri 20 con 2 barchini

Proseguono incessanti i tentativi di sbarco sulle coste del sud Sardegna nella tratta tra l'Algeria e l'Isola. Complessivamente sono sono 43 i migranti arrivati nella giornata di ieri. Dopo i primi due barchini con a bordo 23 persone, tra i quali un minore, bloccati dalla Guardia di finanza e trasferiti nei porti di Cagliari e Sant'Antioco, ieri a tarda sera le Fiamme gialle hanno intercettato altre due imbarcazioni con ulteriori 20 migranti, anch'essi presumibilmente algerini, tra i quali due minori.

I barchini sono stati bloccati a largo di Sant'Antioco e poi trasferiti in porto dove ad attenderli c'erano gli agenti del Commissariato di Carbonia. Dopo le visite mediche e le identificazioni, i migranti sono stato trasferiti nel centro di prima accoglienza di Monastir dove rimarranno in quarantena per l'emergenza coronavirus.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie