Carabinieri: Cucchini nuovo comandante provinciale a Nuoro

"Una delle priorità è caccia a Graziano Mesina"

 E' il colonnello Massimo Cucchini il nuovo dirigente del Comando provinciale dei Carabinieri di Nuoro. Nato a Udine 49 anni fa, sostituisce il collega Franco di Pietro andato a ricoprire un nuovo incarico al Comando generale di Roma. Stamattina ha incontrato i giornalisti nella sede del Comando Provinciale del capoluogo barbaricino. "Con molto piacere torno in Sardegna, dove sono stato sei anni in passato, e lo faccio pronto a conoscere una zona nuova dell'isola - ha detto l'ufficiale - L'operato di questo comando sarà orientato a garantire la migliore sicurezza dei cittadini di questo territorio. Abbiamo diverse priorità operative sulle quali puntare tra le quali c'è la caccia al latitante Graziano Mesina. Su queste priorità investiremo tutti i nostri sforzi per dare risposte. Perché come diceva il compianto giudice Giovanni

Il nuovo comandante ha un ricco curriculum alle spalle. La sua carriera è iniziata dopo aver frequentato il 172/o corso presso l'Accademia Militare di Modena e la scuola Ufficiali Carabinieri di Roma. E' stato comandante delle Compagnie dei Carabinieri di Montepulciano (Siena) e Partinico (Palermo) dal 1997 al 2004, dei Reparti operativi dei Comandi provinciali Carabinieri di Agrigento ed Udine dal 2004 al 2007 e dal 2015 al 2019 e della sezione Anticrimine del Ros di Cagliari dal 2007 al 2013.

Cucchini ha effettuato missioni estere in Bosnia Erzegovina nel 2011 e in Afghanistan nel 2017 e 2018. Ultimamente era in servizio al Comando Nato Arrc con sede in Inghilterra.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie