Badante infedele inchiodata da telecamera nascosta

Muravera, rubava piccole somme da portafoglio anziano

Rubava dal portafogli dell'anziano che accudiva piccole somme di denaro, ma è stata scoperta grazie a una telecamera nascosta. Una badante infedele è stata denunciata dai carabinieri per furto aggravato e continuato. Vittima un anziano di 80 anni di Muravera. L'uomo custodiva il proprio portafogli in camera da letto, ma si era accorto che nonostante non facesse compere o spese particolari, sparivano alcune banconote. Episodi ripetuti nel tempo. Così l'anziano si è rivolto ai carabinieri che, con il suo consenso, hanno teso la trappola al ladro. Hanno piazzato una telecamera nascosta in camera da letto, attaccata alla cornice dello specchio vicino al quale veniva conservato il portafogli. È stato proprio l'occhio elettronico a filmare la badante che rubava il denaro. La donna, oltre che denunciata, è stata anche licenziata.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030



    Modifica consenso Cookie