Incidente caccia nel Sulcis, 56enne ferito ad una gamba

Fucilata sparata per errore da un suo compagno di battuta

Incidente di caccia nel Sulcis. Ieri un 56enne è stato raggiunto da una fucilata alla gamba ed è attualmente ricoverato in ospedale, non in pericolo di vita.

L'uomo era impegnato in una battuta di "caccia grossa" (al cinghiale) a Iglesias in località Rio Anguiddas quando è stato raggiunto da una fucilata esplosa per errore da un 76enne che era impegnato nella battuta con lui. Immediata la richiesta di soccorsi e l'arrivo sul posto di un'ambulanza del 118 e dei carabinieri. Il ferito è stato trasportato all'ospedale Sirai di Carbonia dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico: le sue condizioni non sono gravi. I carabinieri hanno sequestrato il fucile dell'anziano.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie