Sardegna

Comuni: mini rimpasto a Cagliari,Lega fuori da Giunta Truzzu

Redistribuzione deleghe: sparisce sicurezza, polizia al sindaco

È l'ingresso di Andrea Floris al posto di Carlo Tack la vera novità della riorganizzazione della Giunta guidata da Paolo Truzzu (Fdi) al comune di Cagliari. Tradotto in termini politici la new entry è di area Udc, mentre l'indicazione dell'assessore uscente era arrivata dalla Lega.

Con il Carroccio fuori dall'esecutivo non risulta più traccia della delega alla sicurezza, una delle novità della nuova consiliatura. Il sindaco si occuperà direttamente della Polizia locale. Mentre le competenze del nuovo arrivato Floris riguarderanno sport, patrimonio e tributi, protezione civile e programmazione housing sociale.

"Sono stati 26 mesi di lavoro molto intensi, contrassegnati dalla pandemia - ha spiegato il primo cittadino - oggi rinnoviamo l'impegno per lavorare al servizio della nostra comunità". Rimangono al loro posto tutti gli altri assessori.

Particolarmente movimentate le vicende dell'attribuzione in Giunta di una poltrona di area Lega. Il primo assessore è stato Paolo Spano. Poi durante il corso del mandato c'è stato l'avvicendamento con Tack. Parallelamente però in Consiglio si è rinforzato il gruppo Udc. E, nel gioco delle attribuzioni degli assessorati legato agli equilibri nell'assemlea civica, il sacrificio è toccato proprio alla Lega.

ZOFFILI, NOI ESTROMESSI PASSIAMO ALL'OPPOSIZIONE - Il rimpasto della Giunta di Cagliari guidata dal sindaco Paolo Truzzu (Fratelli d'Italia) ha lo stesso effetto di un terremoto. La Lega infatti esce dalla maggioranza e passa all'opposizione. L'ha spiegato all'ANSA il coordinatore regionale e deputato del Carroccio Eugenio Zoffili.

"Siamo rammaricati - esordisce - per la decisione del sindaco Truzzu e di Fratelli d'Italia di cacciare dalla Giunta comunale il nostro assessore della Lega, l'avvocato Carlo Tack". Una scelta, attacca Zoffili, che "si macchia della responsabilità di aver diviso il centrodestra a Cagliari, io invece lavoro sempre per unire". Tack è stato cacciato, denuncia il deputato, "per fame di potere e per una questione di poltrone, l'impegno della Lega invece non dipende da una poltrona, abbiamo a cuore la città di Cagliari e continueremo a lavorare per il capoluogo della Sardegna".

Ma, precisa, "lo faremo dall'opposizione col nostro consigliere Andrea Piras e tra la gente, perché il lavoro della Lega non dipende dal fatto di essere in maggioranza o all'opposizione". Intanto, annuncia, "sabato e domenica saremo nelle piazze della città per ascoltare i cittadini".

Quanto a Tack, "con lui quando era assessore - ricorda il coordinatore regionale - abbiamo lavorato molto bene per la sicurezza di Cagliari, tra le cose più importanti fatte c'è la stesura del regolamento di polizia locale che arriverà in questi giorni, oltre al giro di vite lavorando con le forze dell'ordine su piazza del Carmine e altri luoghi sensibili della città". Zoffili ha poi reso noto che rinominerà Tack coordinatore della Lega per la città di Cagliari, mentre Piras ricoprirà il ruolo di coordinatore provinciale.

FDI, NESSUNO CACCIA NESSUNO - "Nessuno caccia nessuno, tanto meno il sindaco Paolo Truzzu e Fratelli di Italia". Così la coordinatrice regionale di FdI Antonella Zedda dopo che la Lega ha annunciato di passare all'opposizione a causa del rimpasto in Giunta a Cagliari, costato il posto a un assessore del Carroccio.

"Lavoriamo per unire e costruire, mai per distruggere e dividere - spiega - e nell'ottica dell'unione della maggioranza di centrodestra nella città di Cagliari, il passaggio odierno del sindaco Truzzu è frutto del coinvolgimento nella Giunta dell'Udc che, fino ad oggi, nonostante quattro consiglieri, non era rappresentato, e nonostante ciò la collaborazione dell'Udc non è mai mancata e non ha mai minacciato passaggi all'opposizione".

Ora, continua, "confidiamo che succeda altrettanto con l'unico consigliere della Lega, spesso impegnato in Consiglio regionale, e siamo pronti a valutare tutti i loro progetti e proposte lavorando per Cagliari e i cagliaritani con un centrodestra maggiormente rappresentativo e compatto".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie