Sardegna

Kiteboarding, al via a Oristano tappa del circuito mondiale

Sino a domenica 17 in gara i surfisti più forti del mondo

Terminata la due giorni dedicata al Wing & Paddle Festival e al Green Village dell'Open Water Challenge, è tutto pronto a Torre Grande (Oristano) per la tappa del mondiale di kiteboarding. Da lunedì 11 fino a domenica 17 ottobre le acque del Golfo di Oristano ospiteranno infatti i kite degli atleti più forti del mondo che gli spettatori potranno ammirare liberamente dalla spiaggia. Il Formula Kite World Championship è un evento di grande importanza internazionale per lo sport perché utilizzato per la prima volta il format a cui gli atleti si dovranno attenere durante le Olimpiadi di Parigi 2024. Il numero massimo di atleti che potranno iscriversi oggi è di 180 tra uomini e donne ed il tutto esaurito non è così lontano dalle aspettative.

Da domani, martedì 12 ottobre, sono in programma le prove libere; alle 18 la cerimonia di apertura. Da mercoledì a domenica alle 10 il Rider's meeting e alle 11 la partenza del Formula Kite World Championship, con le fasi di qualifiche. Domenica 17 ottobre alle 11 le finali, alle 16 premiazioni e a seguire la cerimonia di chiusura.

 "Questi primi due giorni sono stati fantastici - dichiara soddisfatto Eddy Piana, organizzatore dell'evento - grande partecipazione da parte degli amatori alle competizioni del Wing & Paddle Festival, il meteo è stato dalla nostra parte con condizioni meteomarine favorevoli, se non ottime. Ora guardiamo a questa settimana mondiale con grandi aspettative e il grande sogno che si realizza: ospitiamo il Mondiale di Kiteboarding e un anticipo di quello che vedremo alle Olimpiadi di Parigi".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie