Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Basket: Dinamo in Spagna per sfidare la "corazzata" Tenerife

Basket: Dinamo in Spagna per sfidare la "corazzata" Tenerife

Champions, domani Sassari visita una delle favorite del torneo

"Una partita e un avversario di alto livello per compiere un altro passo importante lungo il nostro percorso di crescita, facciamo visita ai migliori con l'intenzione di sollevare ancora l'asticella". Così l'assistant coach della Dinamo Sassari Banco di Sardegna, Giacomo Baioni, vede la sfida di questa alle 20.30 a Tenerife, secondo appuntamento stagionale di Champions per i biancoblu. "In questa competizione Tenerife è una squadra di altissimo livello, è tra le prima quattro candidate al titolo", esordisce Baioni.

"Ha due play complementari come Marcelinho Huertas e Bruno Fitipaldo, mentre la guardia è Sasu Salin, principale terminale offensivo - spiega - e poi hanno Aaron Doornekamp e Sergio Rodriguez, con grandi compiti difensivi e spiccata propensione al tiro da tre punti".

 Dopo l'infortunio di Giorgi Shermandini, il Club Baloncesto Canarias ha implementato il reparto lunghi con Julian Gamble, vecchia conoscenza del campionato italiano: dal 2019 allo scorso anno ha indossato la canotta della Virtus Bologna.

Per rafforzare la sua teoria, il tecnico pesarese cita ancora Kyle Wiltjer, Emir Sulejmanovic e Fran Guerra. "Onestamente parliamo di una squadra bravissima in attacco, che può contare su una gran quantità di soluzioni, e che in difesa si dà delle regole per limitare l'attacco avversario e fa tutto con grande concretezza", conclude il vide di coach Demis Cavina. "Ecco perché incontrarli in questo momento è per noi un'occasione per crescere e trovare continuità".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie