Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Natale: dopo stop per Covid tornano a Cagliari i mercatini

Natale: dopo stop per Covid tornano a Cagliari i mercatini

Pronte 43 'casette' tra piazza Yenne e Corso Vittorio Emanuele

 Tornano a Cagliari, dopo il periodo più duro della pandemia, i mercatini di Natale: da mercoledì 1 dicembre casette di legno con prodotti tipici, animazione e musica per far respirare l'aria delle feste.
    Un'iniziativa - hanno sottolineato il sindaco Paolo Truzzu e l'assessore al Commercio Alessandro Sorgia - dedicata sopratutto ai bambini. "Un segnale di ritorno alla normalità - ha detto il primo cittadino di Cagliari - per permetterci di recuperare quello che abbiamo perso in quest'anno".
    Allestimenti e iniziative per entrare nel clima di Natale.
    "Importante - ha detto Sorgia - per dare una boccata d'ossigeno a un tessuto economico che ha sofferto moltissimo".
    Si comincia il primo giorno di dicembre con l'apertura di 30 casette nel Corso Vittorio Emanuele e di 13 in Piazza Yenne.
    "Pronti a rispettare regole e precauzioni legati al Covid - ha detto Emanuele Frongia, associazione piazza Yenne - ci saranno diverse sorprese: pronti a ripartire con entusiasmo".
    Gli articoli in vendita: dolci sardi al torrone, pane, panettoni, pasta salumi, birre artigianali, vini. Spazio anche ad aree per gli addobbi natalizi e per le creazioni artigianali.
    Una casetta diventerà invece un Info-point sulle iniziative del Natale. E altre tre diventeranno piccole succursali degli elfi di Babbo Natale.
    Confermata anche per quest'edizione la presenza di un pianoforte in piazza Yenne. Nel Corso sarà allestito anche un grande albero di Natale.
    Mercatino adeguato ai tempi: prevista anche la possibilità di e-commerce. Durante i 39 giorni di apertura sono previsti eventi e appuntamenti dedicati ai più piccoli.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie