Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. >ANSA-IL-PUNTO/Covid: variante Omicron sbarca in Sardegna

>ANSA-IL-PUNTO/Covid: variante Omicron sbarca in Sardegna

Contagi in calo (80) e due morti, accelera la campagna vaccinale

(ANSA) - CAGLIARI, 06 DIC - La variante Omicron del coronavirus è sbarcata in Sardegna. La conferma dal sequenziamento fatto dal laboratorio di Microbiologia e virologia dell'Aou di Sassari sul tampone del passeggero arrivato nei giorni scorsi ad Alghero, con un volo da Roma, di ritorno da un viaggio in Sud Africa. Domani sarà effettuato il secondo tampone sui 118 passeggeri che si trovavano sullo stesso volo, risultati finora tutti negativi e ancora in quarantena precauzionale.
    E sempre a Sassari, nei laboratori dell'Aou, è stato sequenziato il primo caso di variante Delta plus da una settantina di tamponi provenienti dal nord est dell'isola, tra questi quello di una paziente, attualmente in quarantena, rientrata in Sardegna dopo un viaggio all'estero.
    Intanto nelle ultime 24 ore si registrano due decessi e 80 nuovi casi (-53) sulla base di 816 persone testate. Sono stati processati in totale, fra molecolari e antigenici, 4.983 tamponi per un tasso di positività dell'1,6%.
    Nuova accelerata nella campagna vaccinale: trainano le terze dosi, ma si registra un incremento anche delle prime per effetto dell'entrata in vigore del super Green pass. Nella settimana dal 29 novembre al 5 dicembre le inoculazioni sono state complessivamente 75.805, di cui 64.972 dosi booster e 4.836 prime dosi. Solo ieri 1.370 vaccini somministrati alla Fiera di Cagliari nell'Open day dedicato alle terze dosi per il personale scolastico, sanitario e forze dell'ordine.
    Via al super Green pass anche in Sardegna. Controlli da questa mattina sui mezzi pubblici. "Abbiamo effettuato delle verifiche - spiega il direttore generale dell'Arst, Carlo Poledrini - e chi non era in regola non è stato fatto salire a bordo.
    Naturalmente non abbiamo sanzionato nessuno perché, secondo il decreto, questo è un compito affidato alle forze dell'ordine".
    In centro a Cagliari, tra bar e ristoranti, poche sorprese: "Abbiamo solo aggiornato l'applicazione - spiega Emanuele Frongia, presidente Fipe Confcommercio sud Sardegna e ristoratore - che automaticamente segnala chi è in regola.
    Accettiamo il fatto che questo ci consente di evitare altre chiusure. Ma serve un passo ulteriore: non possiamo sostituirci allo Stato per i controlli, noi siamo per l'ospitalità". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie