Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Fidicoop: sfida sostenibilità e ruolo centrale consorzi fidi

Fidicoop: sfida sostenibilità e ruolo centrale consorzi fidi

Assemblea, crescita dell'attivo (30 mln) e marginalità lorda 20%

Crescita dell'attivo, della liquidità e della redditività operativa, e conferma della solidità patrimoniale. Il tutto nonostante la crisi imposta dall'emergenza pandemica in cui la contrazione ha colpito diversi settori produttivi. Ma l'orizzonte è quello di un ulteriore sviluppo con un'attenzione ai temi della sostenibilità. Sono i punti salienti emersi nel corso dell'assemblea di Fidicoop, il consorzio fidi di Legacoop e Confocooperative, convocato a Cagliari per l'approvazione del bilancio del 2021.
    I numeri, come sottolineato dal direttore generale Riccardo Barbieri, vedono un totale attivo di 30 milioni di euro con una marginalità lorda del 20% nonostante le difficoltà del mondo confidi di fronte ai cambiamenti del modello bancario di attività. I numeri fanno registrare 132 nuovi finanziamenti alle imprese, 49 in più rispetto all'anno scorso e un valore di circa 21 milioni nell'anno per uno stock di circa 55 milioni si euro.
    A sottolineare l'importanza del Consorzio fidi Fulgenzio Cocco, presidente Fidicoop, che ha rimarcato l'importanza del sostegno al settore delle imprese. "Per il futuro, ribadiamo il ruolo e la centralità nel mercato, agli occhi dei soci, del mercato e delle banche. Siamo parte integrante del sistema cooperativo".
    Dello stesso avviso anche Fabio Onnis, presidente di Confocooperative Sardegna che ha evidenziato l'importanza del ruolo del consorzio ma soprattutto del "bagaglio reputazionale che si porta dietro Fidicoop".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie