Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Insularità: ok commissione Camera su pdl costituzionale

Insularità: ok commissione Camera su pdl costituzionale

Via libera all'unanimità della commissione Affari costituzionali della Camera al mandato al relatore perchè riferisca in Aula sulla proposta di legge costituzionale per il riconoscimento delle peculiarità delle Isole e il superamento degli svantaggi derivanti dall'insularità. Il testo, approvato in seconda deliberazione, dal Senato con la maggioranza assoluta dei suoi componenti, è alla seconda lettura della Camera. Approderà in Aula a Montecitorio il 18 luglio, come previsto dalla conferenza dei capigruppo.

SOLINAS, SARDEGNA POTRA' RIVENDICARE EQUITA' - "Un altro passaggio legislativo che rende sempre più vicino l'inserimento del principio di insularità in Costituzione. Con il riconoscimento, a breve, degli svantaggi derivanti dalla condizione insulare, la Sardegna avrà un motivo in più per rivendicare, anche a livello europeo, pari condizioni". Così il presidente della Regione, Christian Solinas, che ha espresso soddisfazione per l'esame appena concluso presso la Commissione Affari Costituzionali della Camera della proposta di legge di iniziativa popolare per il riconoscimento del principio di insularità in Costituzione. "È necessario, con il sostegno del Governo, portare avanti con forza anche le nostre rivendicazioni a Bruxelles - ha proseguito - Serve una revisione profonda della normativa europea per renderla più rispondente alle sfide dei nostri territori".

"Con il via libera all'unanimità della Commissione Affari Costituzionali della Camera si supera l'ultimo scoglio prima dell'approvazione definitiva della proposta di legge per il riconoscimento del principio di insularità in Costituzione, che porta con se due straordinarie novità - osserva il presidente della Commissione regionale per l'insularità e componente del Comitato per l'insularità, Michele Cossa - per la prima volta nella storia una proposta di legge di iniziativa popolare cambia la Costituzione; lo Stato riconosce finalmente lo svantaggio che la condizione insulare comporta e si rende, in prospettiva, disponibile e sanare gli squilibri". "Ancora un passo decisivo verso un traguardo storico che la Sardegna aspetta con trepidazione", aggiunge il presidente del Consiglio regionale Michele Pais.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere


      Modifica consenso Cookie