Sardegna
  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Incendi: convezione Regione-vigili del fuoco, 7 nuove basi

Incendi: convezione Regione-vigili del fuoco, 7 nuove basi

Lampis, "raddoppiato lo stanziamento rispetto allo scorso anno"

(ANSA) - CAGLIARI, 05 LUG - Sette nuove basi dei vigili del fuoco vicino alle zone costiere e uno stanziamento di fondi regionali che passa dai 600mila euro della scorsa stagione a 1,4 milioni di euro per il 2022. Sono i numeri della convenzione stagionale firmata tra i vigili del fuoco e la Regione per la campagna estiva antincendi 2022. Il rinnovo dell'accordo è stato firmato questa mattina in Prefettura a Cagliari, presenti il prefetto Gianfranco Tomao, l'assessore regionale della Difesa dell'Ambiente Gianni Lampis, il direttore regionale dei vigili del fuoco Marco Frezza, il direttore generale della Protezione Civile regionale Antonio Pasquale Belloi e il comandante del Corpo Forestale regionale Fabio Migliorati.
    Tra le novità della convenzione di questa stagione c'è l'apertura delle nuove sette basi dei vigili del fuoco a Pula, Villasimius, Arbus, Valledoria, San Teodoro, Orosei e Terralba.
    "È stato rafforzato il sistema dell'antincendio ed è stata rafforzata la collaborazione con i vigili del fuoco - ha sottolineato l'assessore Lampis - passiamo da uno stanziamento di 600mila euro annui, agli 1,4 milioni previsti quest'anno.
    Questo servirà a potenziare e rafforzare la dislocazione di uomini e mezzi su tutto il territorio regionale, servirà ad aprire nuove sedi temporanee per i prossimi 60 giorni in tutta l'Isola laddove vi siano riscontrate esigenze di carico antropico, unitamente a rischio di incendio di interfaccia".
    La vicinanza delle nuove basi alle zone costiere è dovuta alla velocità di intervento che devono avere i vigili del fuoco.
    "I distaccamenti sono dislocati in modo da poter intervenire in 20 minuti - ha spiegato il direttore Marco Frezza - ma per raggiungere alcuni centri d'estate, come può essere Villasimius, ci si impiega molto più tempo. Per intervenire in venti minuti è necessario avere un presidio più vicino". Dal comandante un appello ai cittadini: "La collaborazione è fondamentale, quando si hanno dei dubbi chiamare subito". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie