Sardegna

  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. AOU Sassari NEWS
  4. Le nuove cure per i tumori polmonari, esperti a confronto

Le nuove cure per i tumori polmonari, esperti a confronto

Il punto sulle terapie in un congresso ad Alghero

Redazione ANSA ALGHERO

(ANSA) - ALGHERO, 17 NOV - Esperti a confronto sul tumore polmonare e le terapie per curarlo in un convegno che si terrà venerdì 18 novembre all'hotel Catalunya di Alghero. Il congresso, dal titolo "Focus sui tumori toraco-polmonari.
    Aggiornamenti basati sull'evidenza", è organizzato dall'Oncologia medica dell'Aou di Sassari diretta da Antonio Pazzola.
    I lavori inizieranno alle 10 e dopo le introduzioni del rettore dell'Università di Sassari, Gavino Mariotti, e del direttore sanitario dell'Aou, Luigi Cugia, proseguiranno in tre sessioni. Quella mattutina si concentrerà sulla malattia avanzata e l'oncogene addicted, quindi nel pomeriggio la seconda avrà come tema l'immuno-terapia oncologica mentre quella conclusiva la malattia al terzo stadio. All'incontro saranno presenti, in qualità di relatori, specialisti della penisola provenienti dallo Ieo di Milano e dal San Carlo Forlanini di Roma.
    "Attualmente la terapia del tumore polmonare si avvale di numerosi progressi che derivano dall'integrazione di varie competenze, in un reale approccio multidisciplinare - spiegano Carlo Putzu e Giovanni Maria Fadda, responsabili scientifici del convegno - Il trattamento delle neoplasie polmonari ha visto, negli ultimi anni, importanti passi in avanti, in particolare grazie alla scoperta del cosiddetto checkpoint immunitario e dei farmaci che agiscono a tale livello, la classe dei nuovi immunoterapici, oltre alla disponibilità sempre maggiore di farmaci a bersaglio molecolare, ovvero attivi e particolarmente efficaci su tumori che presentano specifiche alterazioni molecolari".
    Nel convegno saranno affrontati i vari aspetti legati al tumore del polmone, diventato la prinicipale causa di morte per cancro al mondo: dalle mutazioni di sensibilità ai trattamenti farmacologici ritenuti al momento più efficaci per la terapia.
    L'appuntamento sarà anche occasione di riflessione sulla terapia del Nsclc, cioè non-small cell lung cancer, sull'impatto scientifico e sulle potenziali ricadute terapeutiche dei più recenti dati disponibili. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Modifica consenso Cookie