Sardegna

  1. ANSA.it
  2. Sardegna
  3. Speciali
  4. Diabete: punte del 40%, screening al S. Giovanni di Dio

Diabete: punte del 40%, screening al S. Giovanni di Dio

Evento Azienda universitaria, ospedale si illumina di blu

Redazione ANSA CAGLIARI

(ANSA) - CAGLIARI, 12 NOV - Il San Giovanni di Dio si illumina di blu: sabato 13 e domenica 14 l'ospedale più antico di Cagliari celebrerà la Giornata mondiale del diabete.
    Domenica, inoltre, dalle 9 alle 12 nel Centro di diabetologia sempre del Civile, si svolgerà uno screening sul rischio diabetologico aperto a chi ha necessità di una consulenza. Si potrà accedere dal passaggio carrabile in via Ospedale, solo ovviamente se dotati di green pass.
    L'iniziativa è organizzata dalla Diabetologia dell'Aou di Cagliari, diretta da Efisio Cossu. La Sardegna è, al pari della Finlandia, la regione europea con la più alta percentuale di diabetici e in alcune zone dell'Isola supera il 40 per cento, detenendo il triste primato di incidenza di diabete di tipo 1, con oltre 12.000 adulti, più di 1.500 under 18 e circa 120 nuovi casi di diabete tipo 1 diagnosticati nella fascia di età 0-14 anni.
    "Si tratta di un appuntamento importante - dice Agnese Foddis, commissario straordinario dell'Azienda ospedaliero-universitaria di Cagliari - e l'Aou non poteva non partecipare. La prevenzione e la conoscenza di questa patologia è decisiva per vivere una vita sana e in buona salute".
    Alla giornata l'Aou di Cagliari partecipa anche con l'Oculistica, che a Nuoro, alla Assl, organizzerà uno screening prevenzione della Retinopatia diabetica, a cura di Roberta Sulis. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie