Formaggi di capra, 11 eccellenze

Premiati i caseifici in concorso Laore, "ora marchio Dop"

Il quarto concorso regionale dei formaggi caprini di Sardegna premia undici formaggi giudicati eccellenti su 92 in concorso appartenenti a oltre 30 aziende di tutta la regione. La cerimonia di consegna delle targhe alla presenza del sindaco di Guspini Giuseppe De Fanti e dei vertici dall'Agenzia Regionale Laore.

Hanno ottenuto la valutazione più alta: Casu agedu o Fruhe del caseificio Chiai di Barisardo; Casu ageru, Casu agedu o Fruhe dei fratelli Frau di Siliqua; Casu axedu, Casu agedu o Fruhe di Pastori Dorgali; Frue Freschi di Argiolas di Dolianova; Rotolini di capra, breve stagionatura, di Sergio Murgia di Marrubiu; Fiocco di neve, breve stagionatura, di Matteo Cabras di Baunei; Elune, media stagionatura, Cooperativa Latteria Sociale Sant'Antonio di Tertenia; Monte Ferru, media stagionatura, di Mannalita di Oliena; Sardesco, media stagionatura, della Latteria Sociale di Santadi; San Pantaleo, media stagionatura, di Gruthas (Urzulei); Gorropu, media stagionatura, della Rinascita di Onifai.

L'obiettivo auspicato dai caseifici è ora arrivare alla tutela del formaggio caprino sardo con marchio DOP per valorizzare appieno la filiera.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere