Dipinto "Vecchio porto" di De Maria Bergler donato alla Gam

L'opera, una veduta della Cala di Palermo, fu esposta a Venezia

  Il dipinto "Vecchio porto" di Ettore De Maria Bergler sarà esposto alla Galleria d'Arte Moderna di Palermo. Mercoledì alle ore 11, alla Gam si presenta al pubblico la donazione dell'opera al Museo da parte di Luigi Naselli di Gela, Gran Priore dell'Ordine di Malta. Interverrà lo storico dell'arte Gioacchino Barbera.
    L'opera, una magistrale veduta della Cala di Palermo, fu esposta all'VIII Esposizione d'Arte di Venezia del 1909, alla quale l'autore presenziò con ben ventisei opere, ottenendo il riconoscimento di "pittore più importante del Meridione". "Dopo varie vicissitudini - afferma la direttrice della Galleria Antonella Purpura, nel ringraziare il donatore - questo importante tassello della storia artistica siciliana entra a far parte della Collezione Permanente della Galleria d'Arte Moderna di Palermo, che già possiede diverse testimonianze pittoriche dello stesso autore".
    Esponente della borghesia palermitana fin de siécle, vedutista, ritrattista e decoratore, Ettore De Maria Bergler fu anzitutto grande interprete di un eccezionale momento di passaggio, traghettando l'arte isolana dalle tematiche del Realismo ottocentesco alle istanze del Liberty, come ci testimoniano gli affreschi del Teatro Massimo, di Villa Igiea e di Villa Malfitano, sue opere più illustri, ma anche la produzione di ritratti, vedute e scene di genere.(ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere