Corte conti:Musumeci,copriremo disavanzo

'Situazione finanziaria critica creata da altri'

(ANSA) - PALERMO, 13 DIC - "Copriremo il disavanzo, la responsabilità del bilancio è del governo e quindi faremo quanto serve". Così il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, ha risposto ai cronisti a conclusione dell'udienza di parifica del rendiconto del 2018 da parte della Corte dei conti.
    Riguardo alla parifica con le irregolarità, Musumeci ha aggiunto: "Sono soddisfatto, saneremo quanto ci chiede la Corte dei conti". Nel suo intervento fatto prima della delibera della Corte dei conti che ha poi parificato il rendiconto seppur sottolineando alcune irregolarità, Musumeci ha sottolineato che la questione del disavanzo della Regione nasce da lontano e che il suo governo si è ritrovato a gestire una situazione finanziaria critica creata da altri.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie