Gasparri, entro 20/1 voto su Salvini

Aula dovrà pronunciarsi prima della fine di febbraio

(ANSA) - ROMA, 19 DIC - "Oggi alle 13.30 incardineremo la vicenda del già ministro Salvini, per la vicenda della nave Gregoretti, e si darà al senatore Salvini un termine di 15 giorni come da prassi per, o chiedere di essere sentito dalla Giunta, o per inviare una memoria scritta. La Giunta ha un termine di 30 giorni per prendere una decisione che poi passa all'aula che entro altri 30 giorni, quindi prima della fine di febbraio, dovrà pronunciarsi". E' il timing del presidente della Giunta delle Immunità parlamentari di Palazzo Madama Maurizio Gasparri (Forza Italia) sull'autorizzazione a procedere contro il leader della Lega per il caso Gregoretti.
    "Il calendario - spiega Gasparri - è stato fissato in maniera molto serrata. Oggi stabiliremo questo termine di 15 giorni che scadrà il 3/4 gennaio, dopodiché abbiamo fissato riunioni il giorno 8 gennaio alle 14; il 9 alle 08.30; lunedì 13 alle 15.30 e poi altre riunioni nella settimana. Abbiamo fissato una possibile data di votazione il giorno lunedì 20 gennaio alle ore 17.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie