Sindaco Camerino vuole incontro Bussetti

'Servono coperture economiche, organici e sezioni a rischio'

(ANSA) - CAMERINO (ANCONA), 12 LUG - Il sindaco di Camerino Gianluca Pasqui ha chiesto "un incontro urgente" con il ministro dell'Istruzione Marco Bussetti "per affrontare i problemi delle scuole del cratere sismico". "Una circolare ministeriale stabilisce che non si debbono toccare gli organici e il numero delle classi nell'area del cratere, ma che ci deve essere la copertura economica. In pratica è come dire che questa circolare non vale nulla". Da qui la richiesta di incontro "nelle prossime ore e non nei prossimi giorni" con Bussetti per avere la certezza delle risorse necessarie. Pasqui, che è rappresentante dei Comuni terremotati in seno all'Anci nazionale, ha partecipato alla stesura di un emendamento in questo senso per il dl terremoto, emendamento ora in sospeso. "Non si può parlare di ricostruzione - si sfoga - se non si ricostruiscono le comunità al loro interno". A Camerino debbono ancora essere consegnate 250 casette, "si tratta di 250 famiglie ancora in attesa, intanto rischiamo di perdere organico e una, forse due sezioni. Abbiamo assistito al trasferimento temporaneo delle nostre popolazioni lontano dai nostri centri, lungo la costa, ma - incalza - non possiamo accettare supinamente tagli alle istituzioni, a partire dalla più importante: la scuola. Devo parlare con il ministro".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: