Banchi anti-sismici in scuola Ascolano

Progetto pilota nella scuola media. Sindaco,contenti possibilità

(ANSA) - CASTEL DI LAMA (ASCOLI PICENO), 24 MAG - Castel di Lama nell'Ascolano avrà il primo edificio scolastico con sensori e banchi antisismici. Il Comitato scuole sicure di Ascoli Piceno avvia la prima scuola campione dotata di queste attrezzature salvavita. "Si tratta della scuola media di Castel di Lama, primo e finora unico Comune ad averci chiesto collaborazione" annuncia Enrico Gaspari, presidente del Cssap: "questo progetto pilota ci auguriamo serva da stimolo a tutti i genitori per attivarsi affinché ogni classe possa attrezzarsi". "Come fare? Basta coinvolgere il proprio rappresentante di classe e iniziare una raccolta fondi specifica e contattare il Comitato che provvederà all'acquisto e alla donazione di banchi e sensori alla scuola. Attivandosi subito, dal prossimo anno scolastico si potrà realizzare". "Siamo contenti di avere questa possibilità - dice il sindaco di Castel di Lama Mauro Bochicchio - che ci permette di avere un po' più di respiro mentre pensiamo a sistemare tutte le scuole di nostra proprietà". "Abbiamo - riferisce - già fatto la delibera di giunta". Questa prima scuola sarà attrezzata grazie ai contributi che Cssap sta già raccogliendo da singoli cittadini e imprese sensibili. Ogni donazione sarà rendicontata e pubblicizzata.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA