Sisma, riapre la strada provinciale 136

Nei fine settimana estivi senso unico alternato dalle 8 alle 21

(ANSA) - NORCIA (PERUGIA), 4 GIU - Avanzano i lavori di ripristino e messa in sicurezza della strada provinciale 136 "di Pian Perduto" tra Castelsantangelo sul Nera (Macerata) e Castelluccio di Norcia, una delle più colpite dal sisma del 2016: dalle 8 alle 21 nei fine settimana da fine giugno a fine agosto nonché per l'intera settimana di Ferragosto e nelle domeniche da metà giugno a fine ottobre, con circolazione regolata a senso unico alternato. A darne notizia, attraverso un comunicato, è l'Anas che ha progettato e sta realizzando i lavori in qualità di soggetto attuatore di Protezione civile. La decisione è stata condivisa con gli Enti locali con l'obiettivo di consentire un'apertura limitata e in modalità provvisoria durante la stagione estiva. A tale scopo, stamani si è svolto un sopralluogo congiunto alla presenza di Anas, del sindaco del Comune di Castelsantangelo, del presidente della Provincia di Macerata e del presidente dell'Ente Parco dei Monti Sibillini. "Questa soluzione - si legge nel comunicato - pur obbligando a sospensioni temporanee degli interventi con conseguente allungamento dei tempi di completamento, consente di garantire i collegamenti dei centri abitati e delle aree di interesse turistico, compresa la fioritura del Piano Grande, contribuendo anche alla ripresa economica delle zone colpite". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA