Studenti Norcia, viva la scuola

Voglia di abbracciarsi ma ingresso nelle aule distanziati

(ANSA) - NORCIA (PERUGIA), 14 SET - "Viva la scuola, non ne potevamo più di starcene a casa": è il messaggio che lanciano gli studenti di Norcia per il ritorno a scuola, dopo 7 mesi. Un momento di festa e di "grande importanza", per ragazzi e docenti. "Questa volta 'Viva la scuola' lo possiamo dire convinti, non ne potevamo più di starcene a casa", raccontano all'ANSA Martina di Nicola e Valerio Allegrini che frequentano il 5/o anno delle superiori. L'importanza di ritrovarsi in classe viene sottolineata anche da Roberta Cucci, insegnante di francese. "I ragazzi hanno bisogno di stare insieme e socializzare". Al momento di entrare nell'istituto gli studenti hanno mantenuto il distanziamento, nonostante la tentazione di abbracciarsi dopo tanto tempo. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie