David Schwimmer, nuovo Ceo del London Stock Exchange

Un banchiere d'affari alla guida della Borsa di Londra

Il nuovo Ceo del London Stock Exchange David Schwimmer, 49 anni, ha alle spalle una carriera ventennale nella banca d'affari statunitense Goldman Sachs dove è Capo globale del Market Structure e dell'investment banking nel settore minerario. Ha iniziato la sua carriera nel gruppo delle Financial Institutions, focalizzandosi su Market Structure, Brokerage e Trading.

Studi a Yale ed Harvard, Schwimmer è stato agli inizi della sua carriera associato dello studio legale internazionale newyorkese Davis Polk & Wardwell, una realtà con più di 900 avvocati e uffici nelle principali piazze finanziarie mondiali. E' stato anche anche a capo dello staff di Lloyd Blankfein, gran capo della della banca d'affari statunitense che entro l'anno lascerà dopo averla guidata per 12 anni.

Per la banca d'affari è stato anche in Russia, a Mosca per tre anni. L'arrivo a Londra di Schwimmer mette fine alla lunga ricerca per il successore dell'ex ad Xavier Rolet, uscito lo scorso novembre. Schwimmer ricoprirà il nuovo incarico dall'1 agosto 2018. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA

VideoAnsatg delle 21 (ANSA)
16 agosto, 19:57

Ansatg delle 21