Abusano per anni di due quattordicenni adescati in oratorio

A Roma, arrestati tre uomini tra i 65 e 85 anni

Tre uomini, tra i 65 e gli 85 anni, tutti romani sono stati arrestati dalla polizia e si trovano ora ai domiciliari per aver abusato ripetutamente per anni di due quattordicenni, adescati all'interno di un oratorio della Capitale.

Secondo gli investigatori, gli episodi si sono ripetuti nel tempo e si sono verificati nell'arco di sei anni: dal 2012 al 2018. 

Uno dei tre arrestati, dopo aver conquistato la fiducia e la simpatia di due ragazzini, li ha portati in più occasioni nella propria abitazione e in quella degli altri due indagati, allo scopo di abusarne. E dopo gli abusi, ai quattordicenni regalavano piccole somme di denaro con il pretesto di dar loro un aiuto.

L'indagine è stata coordinata dai magistrati del Gruppo Antiviolenza della Procura di Roma.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA