Molestie: Lasseter lascia Disney e Pixar a fine anno

Dopo aver ammesso comportamenti scorretti con membri staff

 John Lasseter, co-fondatore di Pixar Animation Studios e a capo della Disney Animation, ha annunciato che a fine anno lascerà l'azienda dopo aver riconosciuto di aver compiuto "passi falsi" nei comportamenti con i membri del suo staff.
    La Disney ha annunciato che Lasseter rimarrà fino alla fine del 2018 come consulente. Dopo di che andrà via definitivamente.
    Lasseter in novembre decise di prendersi quello che definì un semestre "sabbatico", scusandosi "con chiunque avesse ricevuto un abbraccio indesiderato" o "qualsiasi altro gesto ritenuto scomodo o irrispettoso".
    Lasseter, 61 anni, è il più famoso dirigente di Hollywood ad essere stato travolto dall'onda del movimento #MeToo. Ha rappresentato la forza creativa dietro ogni prodotto Pixar o successo Disney come Frozen. Vincitore di un Oscar, tra i suoi capolavori c'è senz'altro Toy Story.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA