Libri
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Libri
  4. Altre Proposte
  5. Bruck, Gifuni, Gleijeses tra vincitori del 'Franco Cuomo'

Bruck, Gifuni, Gleijeses tra vincitori del 'Franco Cuomo'

La cerimonia a Palazzo Giustiniani

ROMA - L'immaginazione e la creatività come antidoto alla paura e all'angoscia di questi anni segnati dal Covid: è il fil rouge dell'edizione 2021 del Franco Cuomo International Award, che si è svolta il 10 dicembre nella Sala Zuccari di Palazzo Giustiniani. Tutti presenti i vincitori nelle diverse categorie: dalla scrittrice Edith Bruck, vincitrice del premio alla carriera, all'amministratore delegato di Medusa Film Giampaolo Letta al quale è stato assegnato il premio alla carriera per lo spettacolo. Due i premi per il teatro, agli attori Fabrizio Gifuni e Geppy Gleijeses e un premio speciale internazionale a Don Pietro Sigurani, rettore di Sant'Eustachio a Campo Marzio.
    Molti i riconoscimenti ad altri intellettuali, che rappresentano l'eccellenza nei settori del teatro e della saggistica, della letteratura e dell'arte: lo storico Umberto Gentiloni, l'artista libica Suad Ellaba, la presidente di Apulia Film Commission Simonetta Dellomonaco, il compositore Carmine Padula, il violinista Luca Ciarla e la Biblioteca Europea di Informazione e Cultura - Beic. Menzione Speciale al Parco Città Foggia.
    Giunto alla settima edizione, il Franco Cuomo International Award è il premio intitolato allo scrittore, giornalista e drammaturgo scomparso nel 2007, che si tiene su iniziativa dall'associazione Per Il Meglio della Puglia con il patrocinio di Senato, ministero della Cultura e European Center for Peace and Development (Ecpd).

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie