Libri
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Libri
  4. Approfondimenti
  5. Libri: il Novecento attraverso i 'Profili' di 10 protagonisti

Libri: il Novecento attraverso i 'Profili' di 10 protagonisti

Da Croce a Montessori e Pertini: Fabbri ripercorre quegli anni

(ANSA) - ROMA, 06 DIC - Il Novecento attraverso i 'Profili' di dieci protagonisti che hanno attraversato quel periodo storico così denso e contraddittorio. E' questo l'obiettivo di 'Profili critici del Novecento' (Edizioni dell'Orso, euro 18,00) di Fabio Fabbri, già ordinario di Storia Contemporanea presso l'Università Roma Tre: personalità collocate in epoche diverse, ma che hanno sollevato tematiche che sono ancora di estrema attualità, e che hanno animato le grandi questioni della storia del Novecento, e in particolare quella del socialismo. Si va da Giacinto Menotti Serrati, popolare direttore dell'"Avanti" dalla guerra all'avvento del fascismo, al filosofo Benedetto Croce; dalla pedagogista Maria Montessori al presidente della Repubblica Sandro Pertini, di cui viene ripercorsa la militanza antifascista attraverso la testimonianza del percorso universitario. E poi Luigi Cortesi, docente universitario e intellettuale impegnato, che sempre rivendicò l'impegno comunista nella professione dello storico. L'ingegnere Paolo Orlando, che progettò la trasformazione di Roma in città marittima. Infine Paolo Fabbri, geologo, studioso e docente di geografia umana, che alla passione per il territorio unì quella per la storia e le vicende di Ravenna, città simbolo d'una fusione interdisciplinare di ricerche e riflessioni. Secondo l'autore, i protagonisti dei Profili sono stati tutti dei 'combattenti'. E riproporli alla riflessione storico-politica vuole dire farne dei punti di riferimento anche per le nuove generazioni. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie