Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Moda
  4. Sfila a Parigi la Tamara de Lempicka di Armani Privé

Sfila a Parigi la Tamara de Lempicka di Armani Privé

Location passerella con pubblico in presenza la Salle Pleyel

(ANSA) - ROMA, 06 LUG - La Tamara de Lempicka che ha ispirato la collezione Autunno/Inverno 2022/23 di Giorgio Armani Privè, sfila a Parigi, illuminando di scintille di luce gli spazi bui della Salle Pleyel, celebre sala da concerto parigina.
    Ma nel pubblico immerso nell'ombra, si intravedono in prima fila Valeria Bruni Tedeschi e Alessandro Preziosi. E' un inno allo stile raffinato e "ruggente" degli anni Venti, quello che percorre le 91 uscite della collezione, che sembrano essere nate nel segno della luce tra cristalli Swarovski, paillettes, frange di jais e perline. Il minimalismo, tratto distintivo dello stile di Giorgio Armani, sempre filtrato dalla sua visione personale e interpretato attraverso un'arte raffinata, percorre una collezione che nasce dal bisogno di dare nuovo spazio allo scintillio, alla frivolezza, offrendo una via di fuga nel sogno e nella creatività. Come era stato negli anni Venti, superata una Prima Guerra Mondiale e una pandemia di Spagnola che avevo ucciso milioni di persone in Europa. E l'estetica di quella decade riverbera, distillata con ineffabile capacità di sintesi, nella figura di una donna volitiva, indipendente e brillante: pétillante, come fu Tamara de Lempicka. Echi della sua eleganza ribelle si respirano nel succedersi di silhouettes ora asciutte e lineari, ora vaporose ed evanescenti, e nel modo sempre personale di portarle. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie