Blue Man Group, a NY mostra sul fenomeno

Installazione interattiva anche con strumento a percussione PVC

(ANSA) - NEW YORK, 16 LUG - Una storia tutta newyorkese che da quasi trent'anni strega milioni di spettatori in tutto il mondo. E' il Blue Man Group, i tre uomini in blu che suonano strumenti improvvisati come il famoso organo composto da tubi in PVC. Un vero e proprio fenomeno culturale che sarà oggetto di una mostra che aprirà al Museo della Città di New York dal 19 luglio e fino al 2 settembre 2019.
    'Blue Man Group: Ready Go!' (Blue Man Group: Pronti Via) è un'installazione interattiva che, oltre a spiegare cronologicamente come si è creato il gruppo, offre per la prima volta in assoluto ai visitatori la possibilità unica di suonare lo strumento originale in PVC. "Blue Man Group - ha spiegato all'ANSA Matt Ramsey, membro del cast del gruppo - è un fenomeno perché è universalmente compreso. I tre uomini con la testa coperta di maschere in lattice blu sono personaggi che usano un linguaggio comprensibile a tutti. Non c'è bisogno di parlare una lingua. Chiunque dà allo show l'interpretazione che vuole".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA