Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Musica
  4. Beyoncé cambia le parole di una nuova canzone dopo le critiche dei disabili

Beyoncé cambia le parole di una nuova canzone dopo le critiche dei disabili

Nuovo incidente dopo il mea culpa di Lizzo

(ANSA) - NEW YORK, 01 AGO - Beyoncé cambierà un termine denigratorio usato nella canzone "Heated" del suo ultimo album "Renaissance" dopo essere stata criticata da gruppi per i diritti dei disabili.
    Il brano, scritto con Drake e altri nove autori, conteneva per due volte un termine giudicato un grave insulto per chi soffre di paralisi cerebrale, una condizione che colpisce la capacità di coordinare i movimenti.
    La parola, usata due volte verso la fine del brano, sarà sostituita. "Beyoncé non l'ha usata intenzionalmente per far del male", ha detto un portavoce. Poche settimane fa Lizzo aveva annunciato la pubblicazione di una nuova versione della canzone "GRRRLS" dopo esser stata criticata per l'uso dello stesso termine. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie