Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Musica
  4. Festival dei Cori Lgbtqia+ Various Voices nel 2023 a Bologna

Festival dei Cori Lgbtqia+ Various Voices nel 2023 a Bologna

Per la prima volta in Italia, dal 14 al 18 giugno

(ANSA) - BOLOGNA, 29 NOV - Dal 14 al 18 giugno del prossimo anno Bologna sarà invasa da circa 3.500 cantanti provenienti da tutta Europa, dagli Stati Uniti, dal Sudafrica e dalla Nuova Zelanda: sono tante le voci che andranno a formare i 108 cori che parteciperanno ad una edizione eccezionale, per la prima volta in Italia, del Festival Internazionale dei Cori Lgbtqia+ Various Voices (la prima edizione dopo quella del 2018 a Monaco di Baviera). Alla manifestazione, portata a Bologna grazie al Komos-Coro Lgbtqia+ e realizzata in partenariato con il Comune, prenderanno parte anche due cori provenienti dall'Ucraina, tra cui il coro Queer Essence di Kharkiv, città gemellata proprio con Bologna.
    Durante i cinque giorni di 'Various Voices', i cori si esibiranno, con programmi che attraversano la storia della musica corale, in diversi teatri cittadini (Manzoni, Duse, Arena del Sole e varie altre location) con un Village allestito al Dumbo. Tutti i concerti saranno aperti ai cittadini e non vi sarà gara, "solo una grande festa" di sensibilizzazione. Il 16 giugno sul grande palco del cinema all'aperto di Piazza Maggiore si terrà il Gran Galà del Festival, un spettacolo tra musica, cinema e danza condotto da Senhit, artista Italo-eritrea nata e cresciuta a Bologna, già protagonista all'Eurovision Song Contest. In attesa del festival, il Coro Komos terrà l'annuale concerto di raccolta fondi in occasione del World AIDS Day il 3 dicembre alle 21 all'Auditorium Tper di via di Saliceto 3. Uno spettacolo istrionico tra musica e testimonianza, attivismo e comicità, per mettere al centro le vite, i corpi e le storie di tutti. Ai momenti canori del coro, si alterneranno monologhi e interventi che porteranno sul palco la verità di chi costruisce la propria identità nell'intersezione di più vettori: HIV, queerness, attivismo, performatività. Durante la serata, ad ingresso libero, saranno raccolte donazioni per la lotta contro AIDS e per la rimozione dello stigma verso HIV destinate a Plus e Cassero Salute. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie