Tria,su manovra scelte condivise governo

Ieri al Viminale vertice partito

(ANSA) - ROMA, 16 LUG - "Se il governo condivida o no quanto detto in quella riunione (al Viminale ieri, ndr) non spetta a me dirlo, portiamo avanti il nostro lavoro condiviso per la legge di bilancio 2020". Così il ministro dell'Economia, Giovanni Tria, secondo cui "è evidente che ogni legge di bilancio e in particolare la prossima richiederà delle scelte politiche impegnative da parte del governo, che dovranno essere condivise".A parte la location mi è parso un incontro fra un partito e parti sociali. Quindi questo è come ho interpretato questa riunione". Così il ministro dell'Economia, Giovanni Tria, durante un'audizione alla Commissione Bilancio del Senato ha commentato l'incontro al Viminale ieri fra il ministro dell'Interno Matteo Salvini e le parti sociali per discutere della manovra 2020.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia


        Vai al sito: Who's Who