Intesa Polizia-Italgas su cybersecurity

Oviettivo prevenzione su servizi essenziali e strategici Paese

(ANSA) - MILANO, 13 DIC - Accordo tra Italgas e la Polizia di Stato sulla sicurezza informatica. Lo hanno siglato il capo delle Forze dell'Ordine Franco Gabrielli e l'amministratore delegato del Gruppo Paolo Gallo questa mattina al Viminale per "potenziare le attività di prevenzione contro i crimini informatici nelle aziende che forniscono prestazioni essenziali in servizi strategici del Paese". In base agli accordi, a vigilare sulla rete di oltre 71mila Km che collega 7,6 milioni di utenze sarà la Polizia Postale attraverso il Centro nazionale anticrimine informatico per la protezione delle infrastrutture critiche (Cnaipic). L'accordo prevede la condivisione e l'analisi delle informazioni utili alla prevenzione di eventuali attacchi e lo scambio di segnalazioni relative a incidenti, in modo da individuare possibili minacce verso infrastrutture Italgas. Previsto anche un "costante flusso di informazioni volto a fronteggiare eventuali situazioni di crisi".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie