Borsa: Milano cresce (+1,4%) con petrolio, debole il lusso

Bene Saipem ed Eni, ok Fca, fiacca Moncler. In rialzo Cattolica

(ANSA) - MILANO, 03 GIU - I primi scambi confermano la partenza chiaramente positiva di Piazza Affari: l'indice Ftse Mib cresce dell'1,4% in linea con le migliori Borse europee, trainato soprattutto dai gruppi petroliferi sui tentativi di ripresa del prezzo del greggio.
    In attesa tra gli altri dell'indice Pmi e della disoccupazione in Italia, il listino a elevata capitalizzazione di Milano premia soprattutto Stm (+3,9%), Saipem e Leonardo (+3,8%), Eni e Fca che salgono entrambe del 2,7%. Calma su Generali (+1,4%) e Mediobanca (+1,2%), qualche vendita nel lusso con Moncler che cede circa un punto percentuale.
    Fuori dal paniere principale, Cattolica è piuttosto volatile ma segna in avvio una crescita di oltre il 3% a 3,5 euro.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia

        Ultima ora



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie