Borsa: Europa corre con futures, Milano +2%, Parigi +2,4%

Spread e greggio. Occhi su trimestrali e Beige Book Fed

(ANSA) - MILANO, 15 LUG - Consolidano il rialzo le borse europee guidate da Parigi (+2,4%) e Milano (+2%), seguite da Londra (+1,85%), Francoforte (+1,75%) e Madrid (+1,2%). In rialzo i futures Usa dopo il rialzo delle richieste di mutui (+5,1%) ed in attresa dei prezzi all'importazione e all'esportazione, dell'indice manifatturiero di New York, dell'utilizzo degli impianti produttivi, della produzione industriale e del Beige Book della Fed sull'economia Usa. In arrivo anche le trimestrali di Asml Holding, Goldman Sachs, eBay e Tom Tom.
    Gli acquisti si concentrano sul comparto auto, con Renault (+5,3%) spinta dagli ordini e dalle richieste di informazioni ricevute sui modelli elettrici Zoe, coperti dagli incentivi pubblici in Germania. In luce anche Volkswagen (+4%), Pirelli (+4,5%), il cui vicepresidente esecutivo Marco Tronchetti Provera ha indicato il possibile successore dal 2023 in Angelos Papadimitriou, proposto come direttore generale e co-amministratore delegato. Il calo dello spread a 164,9 punti spinge oi bancari Intesa e Ubi (+2% entrambe), Banco Bpm (+1,6%) e Unicredit (+1,1%), che ha emesso un nuovo bond da 1,25 miliardi con ordini per 2,1 miliardi. Sprint di Atlantia ( +24,6%) sulla scia dell'accordo per il riassetto di Aspi, mentre il rialzo del greggio (Wti +1,4% a 40,86 dollari) favorisce Total (+1,7%), Bp e Shell (+1,6% entrambe) insieme a Eni (+1,5%). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie