Borsa: Europa migliora con industria, auto e banche

In attesa del Consiglio Ue a fine settimana

(ANSA) - MILANO, 15 LUG - Migliorano ulteriormente le principali Borse europee, mentre i Paesi si preparano al Consiglio speciale dell'Ue sul fondo Next Generation tra venerdì e sabato. La migliore è ancora Parigi (+2,7%), seguita da Madrid (+2,4%), Francoforte (+2,2%) e Londra (+2,1%). Bene Milano (+2,3%) con lo spread Btp-Bund a 164 punti. Piatto l'oro (-0,01%).
    L'indice d'area, Stoxx 600, guadagna il 2%, con l'industria a trainare (+3%), e l'eccezione di Atlantia (+25%), dopo l'accordo in Cdm, insieme a salute e beni voluttuari. Tra le auto spicca Renault (+4,8%) con gli ordini sulle elettriche e va bene Volkswagen (+3,7%). L'acciaio ha un picco con Thyssenkrupp (+5%) e Arcelor Mittal sale (+2,8%), mentre il materiale perde (-0,3%). I petroliferi sono in rialzo con Omv (+2,5%) e Bp (+2,3%), non Polski Koncern (-1,7%), col greggio che cresce (+1,2% a 40,8 dollari al barile). Ottimiste le banche, in particolare SocGen (+3,2%), Ing (+3,7%) e Ubi (+3,8%), mentre si vedono prese di beneficio su quelle del Nordeuropa, dopo i guadagni precedenti. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie